13 marzo 2019

Simona Torre

Segretario generale FIA – Fondazione Italiana Accenture

Simona Torre ha iniziato la sua attività in FIA – Fondazione Italiana Accenture alla fine del 2018.

Precedentemente, ha fatto parte del Global Technology Team di Buongiorno dall’inizio del 2000 fino al 2012, contribuendo allo sviluppo della società da startup a leader europeo nel campo degli Interactive and Mobile Services.

Con l’acquisizione di NTT DOCOMO nel 2012, Buongiorno è stata rinominata DOCOMO Digital e Simona è stata incaricata di avviare e guidare un  Corporate Acceleration & Venture Program  (b-ventures) finalizzato ad accelerare la crescita di startup tecnologiche, con particolare attenzione al settore Fintech, essendo coinvolta anche come membro del   Selection Committee  di diversi programmi di accelerazione finanziati dalla Commissione europea. Oggi Simona è membro del CdA di due startup accelerate da b-ventures dal 2012 al 2018: Oval Money e DNAphone.

In precedenza, Simona ha lavorato presso Accenture, in particolare nella progettazione e installazione di soluzioni IT nel settore bancario.

Simona si è laureata a Bologna presso l’Università Alma Mater Studiorum, in Scienze Statistiche.

 

Fondazione Italiana Accenture, con Accenture spa fondatore unico, ha come mission primaria il trasferimento di tecnologie, competenze ed esperienze dal mondo profit al mondo non profit.

La Fondazione condivide e sostiene i programmi di Corporate Citizenship di Accenture, e attraverso la sua piattaforma proprietaria gestisce concorsi per idee e programmi di formazione, realizzando progetti di Digital Social Innovation sostenibili, scalabili, replicabili e in grado di generare occupazione.