Roberto Colaninno

Roberto Colaninno

Presidente e Amministratore Delegato di Piaggio & C. S.p.A., Presidente di IMMSI S.p.A. e Presiede l’Advisory Board di Piaggio Fast Forward. Nel 1981 fonda a Mantova la Sogefi che, sotto la sua guida, diventa uno dei principali gruppi italiani nel settore della componentistica auto, quotato in Borsa. Dal 1996 al 1999 ricopre l’incarico di Amministratore Delegato di Olivetti. Grazie al suo operato e agli accordi internazionali, la risana e trasforma in una holding di telecomunicazioni. Nel febbraio 1999, alla guida di Olivetti, Roberto Colaninno lancia sul mercato la più grande Offerta Pubblica di Acquisto, conclusa con l’acquisizione del 51% circa di Telecom Italia. Ne diviene Presidente e Amministratore Delegato, oltre che Presidente di TIM, cariche che mantiene fino al 31 luglio 2001. Nel novembre 2002, attraverso Omniaholding e Omniainvest, rileva IMMSI S.p.A. società quotata in Borsa, oggi attiva nelle attività immobiliari, con partecipazioni in aziende industriali e di servizi, tra cui quelle di controllo del Gruppo Piaggio (PIA.MI) e del Gruppo Intermarine. Nel 2008 il Gruppo IMMSI è tra i soci fondatori di CAI (Compagnia Aerea Italiana), società che acquisisce le compagnie aeree Alitalia e Airone. Tra il 2008 e il 2013 è stato Presidente e Consigliere di Amministrazione di Alitalia. Nel 2001 ha ricevuto la laurea honoris causa in economia e commercio dall’Università di Lecce. Nel 2013 ha ricevuto il diploma di master h.c. in management, innovazione e ingegneria dei servizi dalla Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa. Nel 2000 è stato nominato Cavaliere del Lavoro e nel 2014 è stato insignito dell’onorificenza di Ufficiale della Legion d’Honneur.