Jean-Sébastien Decaux entra a far parte del gruppo JCDecaux nel 1998.

Dal 1998 al 2000 ricopre la funzione di Responsabile Commerciale per il lancio di pubblicità nei supermercati per JCDecaux Regno Unito, prima di essere nominato City Relations Manager di JCDecaux Italia nel 2000.

Nel novembre del 2001, a seguito dell’accordo tra IGP (famiglia du Chène de Vère), Rizzoli Corriere della Sera e JCDecaux, è nominato Amministratore Delegato Arredo Urbano e successivamente Direttore Commerciale di IGPDecaux, di cui diventa Presidente nel giugno del 2015.

Dal 2004 assume la direzione delle filiali JCDecaux di Belgio e Lussemburgo e, nel settembre del 2010, viene nominato CEO dell’area Sud Europa. Nel gennaio del 2013 diventa CEO Africa-Israele, responsabile di tutti i paesi del continente africano (dal Maghreb al Sudafrica), nonché di Israele, pur mantenendo le sue precedenti funzioni.

Nell’aprile del 2013, Jean-Sébastien Decaux diventa membro del Consiglio direttivo di JCDecaux.

Il 1° gennaio 2020, Jean-Sébastien Decaux lascia le sue funzioni operative ed il Consiglio Direttivo di JCDecaux SA per dedicarsi allo sviluppo delle attività ad impatto della famiglia Decaux. Continua, tuttavia, ad impegnarsi con JCDecaux SA, sia come azionista, sia come membro del Consiglio di Vigilanza, a partire dall’Assemblea Generale del gruppo del 14 maggio 2020. E’, inoltre, CEO di JCDecaux Holding e Presidente-Fondatore del Fondo di Dotazione Terre&Fils.